Boiron in Francia

La Francia è la culla storica dei Laboratori Boiron e un luogo naturalmente ideale per lo sviluppo dell’omeopatia. È in questo paese dalla forte tradizione omeopatica che, 80 anni fa, la nostra azienda è passata da una piccola farmacia familiare a un Gruppo su scala internazionale. Un’azienda che, nel corso degli anni, non ha tuttavia dimenticato le sue radici.

Breve storia di una grande avventura familiare

A partire dal 1932, i fratelli Jean ed Henri Boiron, gemelli anche nella loro passione, hanno consacrato le loro vite all’omeopatia. Si trattava, all’epoca, di soddisfare la richiesta dei medici che desideravano disporre di farmaci omeopatici di qualità.

Il loro spirito imprenditoriale e il loro rigore scientifico li spingono quindi a far evolvere questa disciplina terapeutica. Pionieri in termini di ricerca e di processi di fabbricazione, sono stati anche gli artigiani del riconoscimento dell’omeopatia e del suo insegnamento nel mondo.

Una storia di famiglia che è stata poi proseguita dai loro figli, in particolar modo da Christian Boiron, con l’aiuto di sua sorella Michèle, di suo fratello Thierry e di una delle sue figlie, Anabelle, che dirige oggi lo sviluppo delle attività in Francia.

Alla guida dell’azienda da più di 40 anni, Christian Boiron persegue con immutata determinazione lo stesso obiettivo: dare all'omeopatia il ruolo che merita all'interno della medicina, permettendo a tutti i professionisti sanitari di utilizzare farmaci omeopatici nella loro pratica quotidiana.

Oggi in Francia

Più di 2 500 persone, tra le quali più di 120 farmacisti, lavorano ogni giorno per la fabbricazione e lo sviluppo di farmaci Boiron di altissima qualità.

A tal fine, abbiamo scelto di installare i nostri 4 siti di produzione in Francia:

  • Messimy : sede sociale e principale unità produttiva (nel dipartimento Rhône);
  • Sainte Foy-lès-Lyon (Rhône France)
  • Montrichard (Loir-et-Cher)
  • Montévrain (Seine-et-Marne)

I nostri farmaci sono in seguito trasportati verso la cinquantina di paesi e territori nei quali sono disponibili alla vendita.

L’omeopatia nel cuore della medicina

Sin dalla nascita della nostra azienda, la nostra principale preoccupazione è stata quella di sviluppare un’omeopatia integrata alla medicina. Ecco perché lavoriamo costantemente insieme a medici, farmacisti, ostetriche e tutti i protagonisti del settore della salute, sempre più curiosi e interessati dai vantaggi insiti nei farmaci omeopatici.

Il nostro progetto di sviluppo dell’omeopatia si sta lentamente concretizzando. Oggi:

  • Il 61% dei medici generici prescrive dei farmaci omeopatici in modo regolare od occasionale;
  • Autorizzate, dal 2011, a consigliare l’omeopatia, 2 ostetriche francesi su 3 la raccomandano in modo regolare e quasi la metà ogni giorno;
  • 400 centri ospedalieri utilizzano farmaci omeopatici per i loro pazienti.

Per essere sempre più vicini ai professionisti sanitari, assicuriamo una presenza forte su tutto il territorio:

  • 30 stabilimenti Boiron consegnano ogni giorno i loro prodotti alle 22 000 farmacie francesi e ai loro pazienti;
  • 100 informatori farmaceutici, circa 160 delegati farmaceutici e 5 consulenti in sviluppo veterinario accompagnano medici, farmacisti, veterinari e centri ospedalieri nel loro ricorso ai farmaci omeopatici.

 

Boiron al fianco dei pazienti

Nel 2015, Boiron è diventato il laboratorio di riferimento per l’automedicazione , vale a dire la soluzione sanitaria alla quale ricorrono i francesi come primo riflesso. Per noi, questo riconoscimento è un segno tangibile della fiducia riposta dai professionisti sanitari nell’omeopatia, nonché il simbolo di una richiesta crescente dei pazienti, i quali desiderano disporre di soluzioni rispettose del loro organismo. Questo risultato è il frutto di 80 anni di implicazione e impegno della nostra azienda e un incoraggiamento a proseguire il nostro progetto, per donare all’omeopatia il ruolo che merita all’interno della medicina.


[i] Openhealth / Celtipharm 2015