CAMILIA®

Camilia®

soluzione orale in unidose

MEDICAMENTO OMEOPATICO

INFORMAZIONE DESTINATA AI PAZIENTI

Legga attentamente il foglietto illustrativo che contiene importanti informazioni. Vi troverà tutte le indicazioni essenziali relative al medicamento.
Questo medicamento le è stato prescritto dal suo medico o le è stato consegnato senza prescrizione medica in farmacia o in drogheria. Per ottenere il maggior beneficio, usi il medicamento conformemente al foglietto illustrativo o segua le indicazioni del suo medico, del farmacista o del droghiere.
Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all’occorrenza.

Quando si usa Camilia?

Secondo la concezione che sta alla base dei medicamenti omeopatici, CAMILIA può essere usato in caso di disturbi attribuiti alla dentizione del neonato. I sintomi di un'eruzione imminente dei denti sono i seguenti: bisogno incessante di masticare, poppare o mordicchiare, salivazione intensa e irritabilità del neonato.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se il suo medico ha prescritto altri medicamenti al suo bambino, chieda al suo medico o al suo farmacista se può assumere simultaneamente CAMILIA.

Quando non si può assumere Camilia e quando la sua somministrazione richiede prudenza?

Finora non sono note limitazioni d'uso. Se il medicamento è usato correttamente, non è necessario adottare particolari precauzioni.
Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui:
- il suo bambino soffra di altre malattie,
- il suo bambino soffra di allergie,
- il suo bambino assuma altri medicamenti o faccia uso di medicamenti per uso interno o esterno (anche acquistati di sua iniziativa!).

Si può assumere Camilia durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza, dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il periodo d'allattamento o chiedere consiglio al suo medico, farmacista o droghiere.

Come usare Camilia?

Salvo diversa prescrizione medica: da 3 a 6 monodosi ogni 24 ore per via orale, per 3-8 giorni. Lavarsi le mani prima di utilizzare l'unidose. Per somministrare CAMILIA, aprire la bustina di alluminio, staccare l'unidose dal supporto e ruotare il cappuccio per aprirla. Mettere il bambino in posizione seduta. Versare il contenuto dell'unidose direttamente nella bocca del bambino, stringendo leggermente l'involucro.
Chiudere accuratamente la bustina contenente le altre unidose.
Per assicurare la sterilità della soluzione, aprire una nuova unidose a ogni utilizzo.
Dopo l'uso, scartare le unidose già aperte.
Se i sintomi persistono dopo 3 giorni di trattamento, o in caso di apparizione di febbre, consultare un medico.
Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se il miglioramento scontato del bambino in tenera età / del bambino non avviene, è necessario farlo esaminare da un medico.
Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, le consigliamo di consultare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Camilia?

Con l'assunzione di medicamenti omeopatici, i disturbi possono momentaneamente aggravarsi (aggravamento iniziale). Se l'aggravamento dovesse persistere, interrompa il trattamento con CAMILIA e ne informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.
Finora non sono stati osservati effetti collaterali in seguito all'assunzione corretta di CAMILIA. Se, ciononostante, dovesse osservare degli effetti collaterali, ne informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Precauzioni particolari da adottare durante l'utilizzo di CAMILIA:
Non versare negli occhi, non iniettare.
Questo medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con "EXP" sul contenitore.
Non raddoppiare la dose per compensare un'unidose dimenticata.
Conservare fuori dalla portata dei bambini. Conservare a temperatura ambiente (15-25 °C).
Dopo l'apertura della bustina, conservare al suo interno le unidose non ancora utilizzate.
Le unidose devono essere utilizzate entro 6 mesi dall'apertura della bustina.
Dopo l'apertura dell'unidose, il prodotto deve essere utilizzato immediatamente; gettare l'unidose dopo l'uso e non conservarla per ulteriori utilizzi.
Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Camilia?

Chamomilla vulgaris 9 CH   333,3 mg
Phytolacca decandra 5 CH   333,3 mg
Rheum 5 CH   333,3 mg

per 1 unidose da 1 ml.
Questo preparato contiene inoltre il seguente eccipiente: acqua purificata.


Numero dell’omologazione
59057 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Camilia? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.
Confezione contenente 10 o 30 unidose da 1 ml.


Titolare dell’omologazione
BOIRON SA - CH - 3007 Berna
Fabbricante
BOIRON SA - Francia

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2016 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

PRO.1DSB - 09/17

Torna a « I nostri prodotti »