Boiron Schweiz

L’omeopatia in Svizzera

Tra le 32 nazioni europee, la Svizzera è al primo posto per l’utilizzo dell’omeopatia. Secondo il giornale Coopération (2005), il 70% circa degli svizzeri è convinto dell’efficacia dell’omeopatia.


SDA-ATS precisa inoltre che più di 20 000 terapeuti non medici e circa 3 000 medici utilizzerebbero oggi le terapie alternative in Svizzera, tra le quali, ovviamente, l’omeopatia.

Omeopatia e assicurazione sanitaria di base

Dal 1998 al 2005, le cinque medicine complementari (omeopatia, naturopatia, medicina antroposofica, terapia neurale e medicina tradizionale cinese) sono state integrate all’assicurazione medica di base in modo temporaneo, al fine di essere valutate. Nel 2005, il Ministro della Salute ha deciso di escluderle. Ma i farmaci presenti sulla Lista delle Specialità (LS) sono tutt’oggi rimborsati dall’assicurazione sanitaria di base.


Il 14 maggio 2009, il popolo svizzero ha votato “sì” al 67% al reintegro di queste medicine all’assicurazione sanitaria di base.


Il che mostra come queste medicine siano largamente apprezzate e ancora molto popolari in Svizzera.